Sardara

Il Centro è situato in via Calabria n. 1 a Sardara, Comune situato nel territorio del Medio Campidano, facilmente raggiungibile dalla SS. 131. La sua attività è iniziata il 1° settembre 1990. E’ regolarmente aperto per dodici mesi all’anno, dalle ore 8,00 alle ore 13,30 la mattina e dalle ore 14,00 alle ore 17,00 il pomeriggio.

I servizi erogati sono di riabilitazione globale con prestazioni in regime ambulatoriale e domiciliare in fase estensiva (per la durata di 45 minuti) e di mantenimento per le abilità residue (per la durata di 30 minuti), svolti da terapisti della riabilitazione per il trattamento in entrambi regimi.

Per gli assistiti in regime ambulatoriale che ne facciano richiesta viene offerto il servizio di trasporto con operatore socio sanitario, servizio gratuito per l’utenza in quanto a carico dei comuni di residenza. Il giro inizia la mattina alle ore 7,00 prendendo gli utenti dal proprio domicilio nei Comuni di Collinas, Pabillonis, San Gavino e Sardara, con arrivo alle ore 8,00 circa. Le persone vengono ospitate in apposito ambiente, in attesa del turno di trattamento. Il giro del pomeriggio va dalle 14.00 alle ore 15,30.

Nell’attività del Centro sono coinvolte le seguenti figure professionali:

N° 1 direttore sanitario

N° 4 specialisti in neurologia

N° 1 specialista in fisiatria

N° 1 specialista in neuropsichiatria infantile

N° 1 impiegato responsabile del servizio

N° 1 psicologa

N° 1 assistente sociale

N° 5 terapisti della riabilitazione

N° 2 operatori socio sanitari

N° 1 autista.

Possono accedere al nostro Centro per le cure specifiche del caso persone di ogni età. Attualmente l’utenza è prevalentemente adulta e presenta menomazioni fisiche psichiche e/o sensoriali dipendenti da cause congenite o acquisite.

I servizi invianti la nostra utenza sono gli specialisti fisiatri/neurologi/pediatri/medici MG della ASL del territorio.

Il servizio viene svolto seguendo modalità pianificate dall’équipe medico specialistica del Centro (UVI) per l’intervento riabilitativo, in quanto per ogni utente viene definito un progetto programma di intervento individuale con gli obiettivi da perseguire, con accesso, prosecuzione ed eventuale dimissione alla scadenza degli obiettivi prestabiliti.

Sono incaricati dell’accoglienza il coordinatore del Centro e l’assistente sociale: entrambi svolgono attività di informazione ai familiari e agli utenti stessi dei vari servizi offerti dal Centro. 

***************************************************************************************************************************************

Direttore sanitario: Medico specialista in Neurologia, Emanuele Marcia

Responsabile amministrativo: Walter Randazzo

Medico specialista in Neurologia, Chiara Fois

Medico specialista in Neurologia, Veronica Piscedda

Medico specialista in Fisiatria, Maria Viviana Pani

Medico specialista in Neuropsichiatria Infantile, Lucia Porcu

Psicologo: Rossana Concu