DIFFIDA ASSESSORATO SANITA' MANCATO TRASFERIMENTO FONDI

DIFFIDA ASSESSORATO SANITA\'  MANCATO TRASFERIMENTO FONDI

Oggetto: mancata corresponsione prestazioni di riabilitazione glocale "a ciclo continuativo ed a ciclo diurno" relativamente alla Quota Sociale -Casa Protetta -Trasporto Assistito.

Con riferimento alle prestazioni di "riabilitazione" rese e contabilizzate ai sensi della DGR 9/10 del 22.2.2011 per conto dei Comuni della Sardegna, si lamenta il mancato saldo, nonché i reiterati ritardi nel pagamento delle stesse, da attribuirsi principalmente al "mancato trasferimento delle risorse" da parte della Regione Sardegna, come da documentazione prodotta con nota AIAS prot. n° 6109 del 29.5.2018 (riferita alle prestazioni di riabilitazione) e prot. n° 7148 del 22.6.2018 (riferita alle prestazioni di Casa Protetta e trasporto Assistito) che si richiamano integralmente e si allegano alla presente.

vedi anche

SINDACALISTI SOLO PER I DIPENDENTI DELLE COOP...E PER QUELLI DELL'AIAS???

SINDACALISTI SOLO PER I DIPENDENTI DELLE COOP...E PER QUELLI DELL\'AIAS???

Siamo in attesa di pronunciamento da parte dei sindacalisti della Cgil, Cisl e Uil sui mancati pagamenti da parte della Regione ai Comuni per i servizi socio assistenziali erogati dalle Coop. Mentre per l'AIAS, in controtendenza, gli stessi sindacalisti hanno affermato che non esistono né mancati pagamenti né ritardi da parte di ATS e Comuni.

vai al dettaglio

ATS: NUOVA MESSA IN MORA PER CONTABILITA' SCADUTE

ATS: NUOVA MESSA IN MORA PER CONTABILITA\' SCADUTE

Inoltrata la seconda richiesta di MESSA IN MORA per l'ATS per il mancato saldo e i reiterati ritardi nel pagamento delle prestazioni di “riabilitazione – Psichiatria - Casa Protetta” rese e contabilizzate per conto della stessa ATS. Si lamenta il mancato saldo, nonché i reiterati ritardi sul pagamento delle stesse, nonostante la procedura nostra di pari oggetto prot.n° 11117 del 27 settembre 2018, priva di riscontro.

vai al dettaglio

COMUNICATO AGLI ORGANI DI STAMPA E AI DIPENDENTI

COMUNICATO AGLI ORGANI DI STAMPA E AI DIPENDENTI

“Siamo consapevoli e dispiaciuti per le difficoltà che i nostri dipendenti stanno attraversando ma assicuriamo che ogni centesimo che entra nelle casse dell’AIAS viene destinato al pagamento degli stipendi in via prioritaria”. Lo sottolinea il direttore amministrativo Vittorio Randazzo che continua….

vai al dettaglio