LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE, PIGLIARU

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE, PIGLIARU
Egr. Prof. Francesco Pigliaru
Presidente della Regione Autonoma della Sardegna
                                 
 
E,p.c. 
A tutti i Dipendenti e Consulenti AIAS
Loro Sedi

Chiarissimo Presidente Pigliaru,
con la presente Le rinnoviamo la richiesta di intervenire personalmente per cercare di affrontare, si spera definitivamente, la vertenza che vede l’AIAS creditrice di ingenti somme nei confronti della Regione/ATS/Comuni.
La informiamo che sono in atto interlocuzioni tra i nostri Legali e gli Avvocati dell’ATS per favorire eventuali chiusure transattive dei Contenziosi in essere da cui dipende il recupero dei Nostri crediti.
Lo stesso Servizio Legale della Presidenza della Regione Autonoma della Sardegna, in risposta alla nostra Nota, Prot n°1237 del 29 gennaio 2018, ha richiamato alla Sua attenzione, con propria Nota Prot n°1925 del 22 febbraio 2018, la richiesta dell’AIAS di attivazione di un Tavolo tra i rispettivi Legali e Tecnici che affronti nella sua totalità la verifica e corrispondenza dei crediti vantati dall’Associazione.
L’attività di tale Tavolo Tecnico è indispensabile affinché l’Associazione possa pianificare il pagamento degli stipendi arretrati ai propri dipendenti.
Le chiediamo di farsi Garante tra le parti, nella sua veste Istituzionale, per l’urgente attivazione del sopraindicato Tavolo Tecnico.
 
                                                                                                     Cordialmente, La saluto
                                                                                                                 Il Presidente
                                                                                            Dott.ssa Anna Paola Randazzo

vedi anche

LETTERA DI SOLLECITO PAGAMENTI AI COMUNI

LETTERA DI SOLLECITO PAGAMENTI AI COMUNI

In allegato al testo, le copie delle lettere di sollecito pagamenti arretrati relativi al trasporto disabili e per le quote sociali del regime socio riabilitativo, inviate ai Comuni interessati.

vai al dettaglio

ATS: MESSA IN MORA PER CONTABILITA' SCADUTE

ATS: MESSA IN MORA PER CONTABILITA\' SCADUTE

Inoltrata la richiesta di MESSA IN MORA per l'ATS per il mancato saldo e i reiterati ritardi nel pagamento delle prestazioni di “riabilitazione – Psichiatria - Casa Protetta” rese e contabilizzate per conto della stessa ATS. Debiti complessivi riferiti al periodo "gennaio-giugno 2018" (contabilità scadute) e "luglio 2018" (contabilità in scadenza) per complessivi 3 milioni 627.849 di Euro.

vai al dettaglio

I SOLITI IGNOTI..... (in risposta ad alcuni articoli di stampa online)

I SOLITI IGNOTI.....  (in risposta ad alcuni articoli di stampa online)

Finite le vacanze ecco nuovamente in azione i soliti detective privati, con la macchina fotografica sempre pronta ad immortalare i misfatti. Diciamo senza offendere nessuno che sono i soliti corvi, aiutati da altri rari esemplari sardo-autoctoni dal nome roboante…. Pseudonimo si dirà….. Vabbè, questa volta sono volati addirittura sino ad Oristano, pronti ad immortalare un intero parco. Il nuovo parco mezzi dell’AIAS.

vai al dettaglio