Pula

Il Centro di riabilitazione dell’Aias di Pula, sito in via delle Palme, ha iniziato la sua attività in data 09 ottobre 1989.

I servizi offerti sono di assistenza socio-riabilitativa in regime residenziale e diurno, e di riabilitazione globale ex art.26 in regime ambulatoriale e domiciliare, per adulti e minori.

La struttura opera nel rispetto dei requisiti strutturali, tecnologici, impiantistici e organizzativi richiesti dalle normative in materia, e consta di:

-          ufficio amministrativo,

-          ufficio accoglienza sociale,

-          ambulatori medici, 

-          palestre per la riabilitazione,

-          sale ludiche,

-          camere doppie di degenza con servizi annessi,

-          spogliatoi  personale,

-          locali cucina e lavanderia.

All’interno operano varie figure professionali e specialistiche:

-          un coordinatore amministrativo,

-          due impiegati,

-          un’assistente sociale,

-          un direttore sanitario,

-          una neurologa,

-          una psichiatra,

-          due neuropsichiatre infantili,

-          un medico internista,

-          due psicologhe,

-          due infermieri professionali,

-          quattro terapisti della riabilitazione,

-          due logopediste,

-          sette educatrici,

-          diciannove operatori socio-sanitari,

-          tre ausiliari socio-sanitari,

-          due autisti.

Le patologie trattate sono quelle ad impronta neurologica, post-traumatica, degenerativa, psichiatrica, e i disturbi dell’apprendimento nei minori.

Oltre all’assistenza sanitaria e socio-riabilitativa, il Centro si occupa del disbrigo di tutte le pratiche amministrative e sociali.

Il Centro dispone di un servizio di trasporto per gli utenti in regime diurno. Inoltre, in caso di deficit deambulatori i pazienti, inseriti in regime ambulatoriale che ne facciano richiesta, potranno usufruire del trasporto dal proprio domicilio al centro di riabilitazione e viceversa; il servizio è gratuito in quanto a carico della RAS.

Tale servizio viene utilizzato anche a beneficio degli ospiti del residenziale, per uscite a fini educativi e piccole gite fuori porta.

All’interno della struttura è garantito il servizio  mensa per gli utenti in regime residenziale e diurno, e di lavanderia per quelli residenziali.

Un breve cenno al servizio di riabilitazione globale per l’età evolutiva: il Centro segue utenti di età compresa tra zero e diciotto anni, affetti da patologie neuropsichiatriche, ex art.26, in regime ambulatoriale e domiciliare.

Il percorso riabilitativo inizia con la prima visita specialistica al minore, seguita dalla redazione del progetto-programma riabilitativo in équipe multidisciplinare, composta da medico specialista, assistente sociale e terapista della riabilitazione.

Le terapie praticate sono: psicomotricità, terapia del linguaggio, terapia logopedica, terapia neuropsicologica, fisiokinesiterapia, rieducazione motoria.

L’équipe offre sostegno alla coppia genitoriale in merito alla gestione familiare della patologia del piccolo utente e sostegno, in ambito scolastico, al corpo docente tramite la partecipazione ai GLH ed alla formulazione del PEI.

Redige, inoltre, la diagnosi funzionale ad uso della scuola e relazioni specialistiche o certificazioni per:

-          assegnazione della figura educativa scolastica,

-          richiesta legge 104 e 162. 

***************************************************************************************************************************************

Direttore sanitario: Medico specialista in Endocrinologia, Medicina Interna, Mario Brundu

Coordinatore: Francesco Garau

Responsabile U.V.I.: Medico specialista in Neurologia, Marianna Manca

Medico specialista in Neuropsichiatria Infantile, Riccarda Manca

Medico specialista in Neuropsichiatria Infantile, Lucia Porcu

Medico specialista in Geriatria, Alessandro Meloni

Medico specialista in Psichiatria, Federica Cosso

Assistente sociale: Maria Rosaria Carta

Psicologhe: Maria Elisa Murru, Alessandra Piso