Uta

Il Centro AIAS di Uta, aperto nel luglio 1990, è ubicato al piano terra di uno stabile privato in via Torino n. 12, in una posizione centrale facilmente accessibile dall’utenza e privo di barriere architettoniche.

Il Centro serve circa 80 utenti residenti nei paesi di Uta, Villaspeciosa, Decimoputzu e Siliqua.

La struttura soddisfa i requisiti richiesti dalla normativa vigente in materia di sicurezza e di tutela della privacy ai fini dell’accreditamento con il S.S.N.

Il servizio di riabilitazione globale viene erogato in regime di convenzione col S.S.N. che si fa totalmente carico dei relativi oneri di spesa. L’accesso al servizio avviene tramite presentazione della richiesta di trattamento ex art.26 legge 833/78 su ricettario del S.S.N. rilasciata dal Medico di Medicina Generale, Pediatra di libera scelta o del Medico Specialista dell’ASL del Territorio.

Il servizio rivolto a pazienti in età evolutiva ed in età adulta viene svolto nel seguente modo:

regime ambulatoriale estensivo e di mantenimento;

regime domiciliare estensivo e di mantenimento.

Nello specifico, per i pazienti in età evolutiva con disabilità transitorie e permanenti dell’area motoria, cognitiva e neuropsicologica, si svolgono attività di riabilitazione neuromotoria, psicomotoria e terapia del linguaggio. L’intervento riabilitativo è rivolto alle principali patologie neurologiche dell’età evolutiva (ritardo psicomotorio, ritardo globale dello sviluppo,disturbi pervasivi dello sviluppo, disturbi dell’apprendimento, esiti di danni cerebrali congeniti e acquisiti).

Per i pazienti in età adulta si svolge attività di: riabilitazione neuromotoria, cognitiva e terapia del linguaggio. L’intervento riabilitativo è rivolto alle principali patologie neurologiche: patologie cerebrovascolari, sclerosi multipla, atassie e paraparesi spastiche familiari, malattia di Parkinson e parkinsonismi, demenza di Alzheimer ed altre forme di deterioramento cognitivo, malattie primitive del motoneurone, neuropatie periferiche, miopatie, paralisi del nervo facciale da patologie neurologiche o di natura iatrogena, esiti di trauma cranico e midollare, esiti di interventi neurochirurgici.

Nel Centro operano diverse figure professionali:

direttore sanitario (specialista neurologo),

medici specialisti (3 neurologi ed 1 neuropsichiatra infantile),

fisioterapisti (5),

assistente sociale,

psicologa,

operatori socio sanitari,

ausiliari socio sanitari,

autista,

coordinatore del Centro.

L’ambiente di lavoro è costituito da una sala d’attesa, una segreteria, uno studio medico, 2 palestre, 1 stanza di terapia del linguaggio.

Il Centro garantisce un servizio di trasporto ai pazienti sia minori che adulti con difficoltà motorie importanti ed impossibilitati a raggiungere il servizio in modo autonomo.

Nell’intento di garantire al paziente lo svolgimento del trattamento di riabilitazione secondo un approccio globale interviene in suo favore un équipe multidisciplinare composta da medico responsabile del progetto, fisioterapista, assistente sociale e psicologo, con il compito di definire e gestire il Progetto Riabilitativo Personalizzato nella sua totalità, coinvolgendo la persona e i suoi familiari nel percorso di riabilitazione e raccordandosi ove necessario, con i servizi educativi e socio sanitari territoriali.

Le équipe riabilitative hanno il compito di:

effettuare le valutazioni d’ingresso (visita medica specialistica, valutazioni funzionali iniziali)

redigere la cartella clinica ed il Progetto Riabilitativo.

definire nelle linee generali gli obbiettivi della riabilitazione;

programmare le azioni e gli interventi necessari al raggiungimento degli esiti desiderati;

verificare periodicamente la validità degli interventi programmati e dei risultati ottenuti;

redigere le valutazioni finali;

promuovere l’integrazione scolastica (Diagnosi Funzionale, GLH), l’integrazione sociale, il coordinamento con referenti esterni ed i contatti con i servizi socio sanitari territoriali.

***************************************************************************************************************************************

Direttore sanitario: Medico specialista in Neurologia, Enza Putzolu

Responsabile amministrativo: Enrico Fenu

Responsabile U.V.I.: Medico specialista in Neurologia, Enza Putzolu

Medico specialista in Neurologia, Francesca Pili

Medico specialista in Neurologia, Silvia Pili

Medico specialista in Neuropsichiatria Infantile, Garau Wanda

Assistente sociale: Jessica Podda

Psicologo: Claudia Cerina