Domusnovas

 

Il Centro di Domusnovas ha iniziato la sua attività il 1° marzo 1985.

Offre diversi servizi sanitari, socio sanitari e socio assistenziali, così suddivisi:

1.Prestazioni di riabilitazione globale

• Riabilitazione Globale a Ciclo Continuativo, 

• Riabilitazione Globale ambulatoriale e domiciliare,

• Riabilitazione Globale residenziale e diurno a valenza socio riabilitativa,

2. Prestazioni di riabilitazione psichiatrica

• Comunità protetta psichiatrica

3. Prestazioni socio assistenziali 

• Casa protetta

Utenza: persone di ogni età che presentano durature menomazioni fisiche, psichiche e/o sensoriali, dipendenti da qualsiasi causa congenita e/o acquisita.

Servizi invianti: Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera scelta e Medici Specialisti Territoriali.

Il calendario di apertura della struttura è di 12 mesi/anno.

Tipologie di servizio presenti

Servizio di riabilitazione globale a ciclo continuativo: è un servizio che eroga prestazioni di riabilitazione globale in fase post acuta, in regime di degenza a tempo pieno.

Tale tipologia di trattamento prevede un piano di intervento riabilitativo complesso di media intensità (almeno due ore di trattamento giornaliere, da distribuirsi nell’arco della giornata) e tali da richiedere sostegno ed attività di nursery o sorveglianza nell’arco delle 24 ore.

La durata dei trattamenti non può superare i 120 giorni

L’accesso è riservato a utenti d’elezione, sulla base di specifiche menomazioni e disabilità e di specifici protocolli terapeutico riabilitativi.

Le prestazioni di riabilitazione globale a ciclo continuativo sono totalmente a carico del Servizio Sanitario Regionale.

La capacità ricettiva del Centro residenziale a ciclo continuativo è di n.15 posti letto.

Servizio di riabilitazione globale ambulatoriale: è un servizio che eroga prestazioni riabilitative ambulatoriali in fase intensiva (massimo recupero), estensiva (completamento del recupero o intermedia) e di mantenimento di abilità, e prestazioni riabilitative domiciliari in fase estensiva e di mantenimento, con un tempo di intervento tecnico sul paziente in ogni caso non inferiore ai 60 minuti per l’intervento intensivo, ai 45 minuti per l’estensivo (con riferimento all’ora come complesso della prestazione incluse le attività) e ai 30 minuti per il mantenimento. L’intervento riabilitativo è indicato nel caso di utenti con necessità di trattamento riabilitativo globale multiprofessionale, le cui condizioni consentono tale tipo di trattamento, e che sono in grado di trarre beneficio da un intervento globale complesso (almeno due figure professionali per il trattamento diretto).

Il trattamento ambulatoriale è erogato presso la struttura; in caso di deficit deambulatori il paziente può usufruire di un trasporto protetto. Al trattamento domiciliare si può ricorrere nel caso in cui esista una totale insufficienza statico-dinamica del paziente con impossibilità o controindicazione al trasporto, o per manifesta impossibilità, opportunamente verificata, allo spostamento dall’abitazione per la presenza nella stessa di barriere architettoniche non eliminabili o superabili. In età evolutiva le prestazioni domiciliari sono effettuabili in particolari condizioni predeterminate e per tempi definiti per il raggiungimento di specifici obiettivi.

Le prestazioni di riabilitazione globale ambulatoriali (estensive ed intensive) e domiciliari estensive sono totalmente a carico del Servizio Sanitario Regionale.

Servizio di riabilitazione globale in regime diurno a valenza socio riabilitativa: è un servizio territoriale a carattere diurno rivolto a persone in età post-scolare con diversi profili di disabilità, che fornisce interventi a carattere educativo-riabilitativo-assistenziale e di socializzazione, con l’obiettivo di potenziamento e/o mantenimento delle abilità residue. Il servizio mira ad evitare l’istituzionalizzazione di soggetti fortemente non autosufficienti, mediante l’aiuto alla famiglia nella gestione del carico assistenziale.

Le prestazioni del Centro socio riabilitativo diurno sono a carico del SSR per il 70% della retta, e per il restante 30% sono a carico dell’utente e/o del Comune di residenza dello stesso.

L’orario di apertura del servizio è, di norma, di almeno 36 ore settimanali, articolate in n.6 giornate ed include la somministrazione del pasto in tutte le giornate.

La capacità ricettiva del Centro è di n. 9 accessi medi giornalieri.

Servizio di riabilitazione globale in regime residenziale a valenza socio riabilitativa

Il servizio è rivolto a persone con gravi disabilità psicofisiche, che necessitano di assistenza continua e risultano prive del necessario supporto familiare o per le quali la permanenza nel nucleo familiare sia valutata temporaneamente o definitivamente impossibile.

Fornisce interventi di tipo educativo, psicoeducativo, assistenziale e riabilitativo con un elevato livello di integrazione sociosanitaria, volti all’acquisizione ed al mantenimento dei livelli di autonomia individuale nelle attività quotidiane.

Le prestazioni sono in parte a carico del SSR (40% della retta) mentre il 60% è a carico dell’utente e/o del Comune di residenza dello stesso.

Il servizio è garantito 24 ore su 24 per 365 giorni/anno e include il pernottamento e  la somministrazione dei pasti. 

La capacità ricettiva del Centro residenziale a valenza socio riabilitativa è di n°30 posti letto.

 

Servizio di trasporto: in caso di deficit deambulatori gli utenti inseriti in regime ambulatoriale e semi residenziale che ne facciano richiesta, compatibilmente con l’organizzazione del servizio, possono usufruire di un trasporto protetto che dal proprio domicilio li conduce al Centro di riabilitazione e viceversa.

Il servizio è completamente gratuito in quanto a carico della RAS (art. 92 LR 12/85 e s.m.i.).

Servizio mensa: il servizio mensa viene garantito ai pazienti inseriti nel Centro di riabilitazione globale a ciclo continuativo e nel Centro diurno e residenziale a valenza socio riabilitativa, nel rispetto di tabelle dietetiche predisposte dall’equipe medica, approvate dalla Azienda USL competente territorialmente, con la possibilità di pasti personalizzati a seconda delle necessità degli utenti.

Il servizio è completamente gratuito in quanto ricompreso nella retta giornaliera.

REQUISITI ORGANIZZATIVI

La dotazione quali – quantitativa di personale medico e tecnico è adeguata alla tipologia ed al volume delle prestazioni erogate e risulta composta dalle seguenti figure professionali.

Direttore Sanitario

Vice direttore Sanitario

Responsabile Unità di Valutazione Interna

Due Specialisti in Neurologia

Specialista in Allergologia e immunologia

Specialista in Neuropsichiatria Infantile

Specialista in Psichiatria

Psicologa

Due Assistenti sociali

Terapisti della riabilitazione

Infermieri professionali

Educatori

Operatori Socio Sanitari

*************************************************************************************************************************************** 

Direttore sanitario: Medico specialista in Medicina del lavoro, Monica Randazzo

Vice Direttore sanitario: Medico specialista in Igiene e medicina preventiva, Claudia Basciu

Coordinatore: Francesca Carboni

Responsabile U.V.I.: Medico specialista in Fisiatria, Andrea Canè

Medico specialista in Allergologia e immunologia, Francesca Collu

Medico specialista in Neurologia, Francesca Pili

Medico specialista in Psichiatria, Davide Aru, Pier Giorgio Testa,

Assistenti sociali: Patrizia Littarru, Katiuscia Murgia

Psicologo: Mariangela Daga, Francesca Floris