A TUTTI I SOCI E COLLABORATORI

A TUTTI I SOCI E COLLABORATORI
Cagliari, 17 Novembre 2018
 A tutti i SOCI
 A tutti i Collaboratori
 
                                                                COMUNICATO

Cari soci e cari collaboratori,
nel volervi tenere informati delle ultime vicende che ci riguardano vorremmo soffermarci sulle recenti pronunce giudiziarie del Tribunale di Sassari, e più precisamente:
1. La Sentenza della Corte d’Appello di Sassari riguardante il credito vantato nei confronti della Regione per prestazioni erogate dall’Associazione a favore di utenti della vecchia U.S.L. di Alghero per un ammontare di capitale di € 2.612.000,00, (che negli anni a cui risale erano ben 5.000.000.000, CINQUE MILIARDI delle vecchie lire, e che oggi hanno fatto maturare ben più di € 6.000.000,00 circa di interessi più rivalutazione), ha stabilito che le rivendicazioni dell’AIAS erano legittime e che il Contratto alla base delle prestazioni stesse era ed è perfettamente valido.
Tutto ciò che dice la Sentenza smentisce quanto falsamente affermato da tutti coloro che puntualmente vanno contro l’AIAS.
2. Relativamente al provvedimento del Giudice del Tribunale di Sassari del 15/11/2018, sulla risoluzione del Contratto, lo stesso si è limitato a pronunziarsi sulla giurisdizione del Giudice Amministrativo senza entrare nel merito della ragione delle parti.
Oggi, con il Consiglio Direttivo dell’AIAS  e della Fondazione Stefania Randazzo e nei prossimi giorni assieme ai legali, valuteremo le doverose azione a tutela dell’Associazione per contrastare l’inspiegabile e illegittimo comportamento dell’Assessorato Regionale alla Sanità e dell’ATS, e decidere le azioni, anche legali, più idonee a tutelare il Nostro lavoro.
Distinti saluti.
                                                                                         
                Il Direttore Amministrativo                                                       La Presidente
               Rag. Vittorio Randazzo                                       Dott.ssa Anna Paola Randazzo




vedi anche

PILI: AIAS, IL NUOVO CARROZZONE REGIONALE È FUORILEGGE

PILI: AIAS, IL NUOVO CARROZZONE REGIONALE È FUORILEGGE

L’OBIETTIVO DI ARRU E COMPAGNI È QUELLO DI AFFIDARE TUTTO ALLE COOP ROSSE. LA LEGGE PREVEDE L’OBBLIGO DEL GIUDIZIO DA PARTE DELL’AUTORITÀ PER LA CONCORRENZA E IL MERCATO E LA TRASMISSIONE DEGLI ATTI PREVENTIVI ALLA CORTE DEI CONTI. IL LEADER DI UNIDOS TRASMETTE ALL’AGCOM E ALLA MAGISTRATURA CONTABILE TUTTI GLI ATTI

vai al dettaglio

GRAZIE, MA INTERROMPETE LO SCIOPERO DELLA FAME

GRAZIE, MA INTERROMPETE LO SCIOPERO DELLA FAME

Vogliamo ringraziare la signora Gianna e la signora Carla, mamme di due ragazzi che frequentano il Centro Diurno di Cagliari e il Deputato Ugo Cappellacci per l’impegno a favore dell’AIAS. Preoccupati per la vostra salute, Vi facciamo UN ACCORATO APPELLO affinché desistiate dal proseguire questa forma così estrema di protesta.

vai al dettaglio

UN GRANDISSIMO GRAZIE A TUTTI VOI

UN GRANDISSIMO GRAZIE A TUTTI VOI

E' stato un successo grandissimo. Una così affollata e partecipe presenza alla Fiera di Cagliari, per l'Assemblea Generale dell'AIAS merita un applauso a tutti i partecipanti provenienti da ogni zona della Sardegna. Dimostra l'affetto e la vicinanza all'Associazione di tutti i soci, pazienti, collaboratori, simpatizzanti e dei loro familiari. All'interno della notizia, il video trasmesso durante l'Assemblea con la Storia dell'AIAS

vai al dettaglio