SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO SULLA RIABILITAZIONE

SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO SULLA RIABILITAZIONE

Per il Consiglio di Stato sono pochi 1200 posti per la riabilitazione ed ha annullato il fabbisogno programmato nel 2015 dal Ministero della Salute per tutta Italia.

Secondo i Giudici bisogna ricalcolare il fabbisogno. La sentenza è stata emessa dopo il ricorso presentato dalla Fondazione Santa Lucia. 
Il fabbisogno era stato programmato nel 2015 dal Ministero della Salute in 1200 posti letto per tutta Italia. Oltre 6.000 i posti letto valutati come necessari da società scientifiche e dati epidemiologici. L'accesso a percorsi di neuroriabilitazione di alta specialità per pazienti con gravi lesioni del sistema nervoso è un diritto alla salute "non sacrificabile" pure nel doveroso rispetto delle esigenze di bilancio e di contenimento della spesa sanitaria. Non solo pazienti che hanno attraversato un periodo di coma devono poter essere trattati in strutture di alta specialità neuroriabilitativa, ma qualsiasi paziente che abbia subito una grave lesione del sistema nervoso.

vedi anche

AUGURANDOVI UN BUON NATALE, RINGRAZIAMO DI CUORE TUTTI VOI

AUGURANDOVI UN BUON NATALE, RINGRAZIAMO DI CUORE TUTTI VOI

Sono stati nove giorni intensi, faticosi, a volte sfiancanti, giorno e notte a presidiare una piazzetta, quella sotto il Consiglio Regionale dove si è rafforzato il sentimento di squadra, di famiglia, di appartenenza all’AIAS. Per questo ringraziarVi tutti appare forse riduttivo. La lotta di chi ogni giorno di presidio si è speso per protestare, per dare il suo contributo piccolo o grande è stato determinante per portare a casa un grande risultato. Davvero GRAZIE infinite a TUTTI VOI

vai al dettaglio

PILI: AIAS, IL NUOVO CARROZZONE REGIONALE È FUORILEGGE

PILI: AIAS, IL NUOVO CARROZZONE REGIONALE È FUORILEGGE

L’OBIETTIVO DI ARRU E COMPAGNI È QUELLO DI AFFIDARE TUTTO ALLE COOP ROSSE. LA LEGGE PREVEDE L’OBBLIGO DEL GIUDIZIO DA PARTE DELL’AUTORITÀ PER LA CONCORRENZA E IL MERCATO E LA TRASMISSIONE DEGLI ATTI PREVENTIVI ALLA CORTE DEI CONTI. IL LEADER DI UNIDOS TRASMETTE ALL’AGCOM E ALLA MAGISTRATURA CONTABILE TUTTI GLI ATTI

vai al dettaglio

GRAZIE, MA INTERROMPETE LO SCIOPERO DELLA FAME

GRAZIE, MA INTERROMPETE LO SCIOPERO DELLA FAME

Vogliamo ringraziare la signora Gianna e la signora Carla, mamme di due ragazzi che frequentano il Centro Diurno di Cagliari e il Deputato Ugo Cappellacci per l’impegno a favore dell’AIAS. Preoccupati per la vostra salute, Vi facciamo UN ACCORATO APPELLO affinché desistiate dal proseguire questa forma così estrema di protesta.

vai al dettaglio